Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Chirurgia sotto videoscopia degli aneurismi dell'aorta addominale - 21/08/17

[43-154-H]  - Doi : 10.1016/S1283-0801(17)86071-4 
I. Javerliat a , R. Coscas a, O. Goëau-Brissonnière a, b, M. Coggia a, b
a Service de chirurgie vasculaire, CHU Ambroise-Paré, 9, avenue Charles-de-Gaulle, 92104 Boulogne cedex, France 
b Faculté de médecine Paris-Île de France-Ouest, Université de Versailles-Saint-Quentin-en-Yvelines, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 12
Iconografia 20
Video 11
Altro 1

Riassunto

In tutte le discipline, la chirurgia in videoscopia implica: una visione del campo operatorio in due dimensioni, la mancanza di sensazione tattile e una strumentazione specifica. La visione bidimensionale è rapidamente integrata dagli operatori con il progredire dell'esperienza. Essa pone soprattutto difficoltà al momento delle suture arteriose. La mancanza di sensazione tattile rende più difficile la realizzazione dei diversi tempi chirurgici. Nelle vie d'accesso all'aorta addominale, l'operatore deve orientarsi unicamente in funzione dei piani e dei reperi anatomici. Non è più possibile dirigere la dissecazione verso i tronchi arteriosi aiutandosi con la palpazione delle strutture, in particolare la palpazione dei battiti arteriosi. A contatto con i tronchi arteriosi, l'operatore non ha lo stesso controllo delle zone di calcificazioni o di fragilità della parete arteriosa prima di realizzare i clampaggi e le anastomosi. La specificità dell'accesso aortico sotto videoscopia è anche l'uso di una tecnica per mantenere l'esposizione perché, a differenza della chirurgia tradizionale, non si dispone di divaricatori o valve per mantenere la massa viscerale. Nel novembre del 2000, abbiamo sviluppato una nuova tecnica totalmente videoscopica per il trattamento delle lesioni occlusive aortoiliache (LOAI) gravi. A partire da questa esperienza, abbiamo sviluppato il trattamento totalmente videoscopico degli aneurismi dell'aorta addominale (AAA). La chirurgia videoscopica degli AAA comporta due fasi tecniche essenziali, l'esposizione dell'aorta addominale seguita dalla messa a piatto-innesto.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Videoscopia, Aneurisma, Via transperitoneale, Via retroperitoneale, Messa a piatto-innesto, Interposizione protesica


Mappa


© 2017  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Aneurismi rotti dell'aorta addominale: tecniche specifiche
  • P. Desgranges, J. Marzelle, M. Senechal, H. Kobeiter, N. Louis, F. Schneider, E. Allaire, J.-P. Becquemin
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Chirurgia endovascolare degli aneurismi dell'aorta addominale
  • J.-P. Becquemin, F. Cochennec, J. Marzelle

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.