Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Trattamento chirurgico dei tumori benigni dell'ovaio (esclusi gli endometriomi) - 23/08/17

[41-533]  - Doi : 10.1016/S1636-5577(17)82103-9 
P. Capmas a, b, c, C. Cornou a, b, C. Bensaid a, C. Ngo a, b, C. Nos a, F. Lecuru a, b, d, A.-S. Bats a, b, d
a Service de chirurgie cancérologique gynécologique et du sein, Hôpital européen Georges-Pompidou, AP-HP, 20, rue Leblanc, 75015 Paris, France 
b Faculté de médecine, Université Paris Descartes, Sorbonne Paris Cité, Paris, France 
c Centre de recherche en épidémiologie et santé des populations (CESP), Inserm, U1018, 94276 Le Kremlin-Bicêtre, France 
d UMR-S 1124, Inserm, Sorbonne Paris Cité, Université Paris Descartes, 45, rue des Saints-Pères, 75006 Paris, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 7
Iconografia 12
Video 2
Altro 1

Riassunto

I tumori ovarici presunti benigni (TOPB) sono un motivo frequente di consulto in ginecologia. La valutazione prima di ogni terapia deve prevedere come minimo un'ecografia pelvica. Quest'ultima è essenziale per distinguere i tumori organici presunti benigni e i tumori ad alto rischio di malignità. Possono essere richiesti i marcatori tumorali e la risonanza magnetica (RM) pelvica in caso di dubbio diagnostico dopo l'ecografia. L'ecografia pelvica può essere ripetuta in particolare in caso di sospetto di cisti funzionale. Il trattamento è chirurgico quando la cisti è organica e persistente e il risultato anatomopatologico è, il più delle volte, a favore di un cistoadenoma sieroso e mucinoso o di un teratoma maturo. Viene eseguito in laparoscopia, nella maggior parte dei casi. Qualunque sia la via d'accesso, il primo tempo dell'intervento comporta un'esplorazione addominopelvica completa e una citologia peritoneale. Le donne in età fertile beneficeranno maggiormente di una cistectomia e le donne in menopausa di un'annessiectomia bilaterale. Un'annessiectomia unilaterale potrà essere offerta alle pazienti non in menopausa, senza desiderio di gravidanza (tra i 40 e i 50 anni, il più delle volte) o in caso di cisti voluminose (superiori a 15 cm) che rendono il trattamento conservativo difficile e, probabilmente, inutile (ovaio spesso danneggiato nel trattamento).

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Tumore ovarico, Laparoscopia, Citologia peritoneale, Cistectomia, Annessiectomia


Mappa


© 2017  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Trattamento chirurgico della gravidanza extrauterina
  • Lionel Dessolle, Emile Daraï, Romain Detchev
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Chirurgia dei tumori epiteliali maligni dell'ovaio
  • P. Morice, C. Uzan, S. Gouy

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.