Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Trattamento chirurgico dello pneumotorace spontaneo - 01/11/17

[42-455]  - Doi : 10.1016/S1288-3336(17)86806-0 
M. Cazaux , P. Rabinel, L. Solovei, C. Renaud, J. Berjaud, M. Dahan, L. Brouchet
 Service de chirurgie thoracique et de transplantation, Centre hospitalier universitaire Larrey, TSA 30030, 31059 Toulouse cedex 9, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 12
Iconografia 10
Video 0
Altro 1

Riassunto

Lo pneumotorace spontaneo, definito dalla presenza di aria tra i due foglietti pleurici, può essere primario se insorge su un polmone sano, secondario a una patologia polmonare sottostante o catameniale nelle donne con endometriosi toracica. La sua prognosi è essenzialmente legata alla sua capacità di recidivare e al terreno del paziente, talvolta precario quando è secondario. Si tratta di una patologia frequente la cui gestione multidisciplinare è, oggi, ben codificata. Il trattamento chirurgico è indicato per gli pneumotoraci spontanei primari fin dalla prima recidiva, in caso di pneumotorace bilaterale e in un primo episodio con gorgogliamento prolungato (oltre cinque giorni) o per imperativi socioprofessionali. L'intervento consiste nell'esplorazione della cavità toracica e, se necessario, nella resezione delle bolle parenchimali e nella realizzazione di una sinfisi pleurica o pleurodesi. Si realizza in prima intenzione una chirurgia videoassistita per lo pneumotorace spontaneo primario, via d'accesso meno invasiva della toracotomia, con un tasso di recidiva più alto ma accettabile (4%). Tuttavia, non esiste un consenso riguardo alla tecnica di pleurodesi, che varia a seconda delle equipe: può essere meccanica (pleurectomia apicale o abrasione) o chimica (talcaggio o nitrato d'argento). Per quanto riguarda lo pneumotorace secondario, l'indicazione chirurgica, la via d'accesso e la tecnica di pleurodesi sono decise caso per caso a seconda dello stato respiratorio del paziente. Il tasso di mortalità postoperatoria è basso (inferiore all'1%) e le complicanze più frequenti sono il gorgogliamento prolungato con o senza difetto di accollamento, l'emotorace, il versamento pleurico sieroso residuo e la recidiva. Lo svezzamento dal tabacco è importante perché si tratta dell'unico fattore di rischio di recidiva modificabile.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Pneumotorace spontaneo, Sinfisi pleurica, Chirurgia videoassistita, Pleurectomia apicale, Abrasione pleurica, Sinfisi chimica


Mappa


© 2017  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Gestione chirurgica dei tumori pleurici primitivi e secondari (a eccezione del mesotelioma)
  • C. Rivera, C. Pricopi, F. Le Pimpec Barthes, M. Riquet
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Problemi chirurgici posti dalle pleuriti purulente
  • F. Le Pimpec-Barthes, A. Legras, A. Arame

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.