Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Ricostruzione del naso. Ricostruzione parziale e totale - 08/12/17

[45-540]  - Doi : 10.1016/S1769-6704(17)86833-9 
J.-C. Talmant  : Ancien assistant-chef de clinique des Hôpitaux, ancien attaché consultant de chirurgie plastique, J.-C. Talmant : Ancien assistant-chef de clinique des hôpitaux de Strasbourg, J.-Y. Lebatard Sartre : Ancien assistant-chef de clinique des Hôpitaux, attaché de chirurgie plastique
 Clinique Jules Verne, Unité de chirurgie plastique, Centre de compétence pour le traitement des fentes labio-maxillo-palatines des Pays de la Loire, 2, route de Paris, 44300 Nantes, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 22
Iconografia 44
Video 2
Altro 8

Riassunto

La ricostruzione del naso copre innumerevoli situazioni e risponde a tecniche di riparazione molto diverse secondo l'eziologia, che sia tumorale, traumatica o da malformazioni, secondo l'età, il sesso e le malattie associate e secondo la posizione, l'ampiezza e la profondità della perdita di sostanza. Funzione sociale importante, l'aspetto è cruciale quando riguarda il viso e il naso. Una cartilagine fine rivestita con un piano mucoepiteliale con la sua copertura cutaneomuscolare basta al naso normale per assolvere a tutte le sue funzioni. Si può replicare questo modello di sottigliezza morfofunzionale? Non ci siamo ancora arrivati: le ricostruzioni rimangono imperfette e la strategia preferita è a un punto morto. Le tecniche migliori sfruttano la retrazione cicatriziale con il principio delle unità estetiche e, allo stesso tempo, la contrastano con una struttura sovradimensionata. Il margine di progresso è là: una prevenzione è possibile se è stata appresa la lezione dei progressi compiuti nella rinoplastica per labiopalatoschisi, come mostrato nei primi risultati convincenti dati da una chiusura immediata degli spazi morti seguita da una conformazione narinale adeguatamente condotta ed efficace nella ricostruzione nasale. Per la perdita di sostanza superficiale della parte superiore del naso, i lembi di avanzamento a “isola” sono i più utili. Gli innesti di pelle totale vi avranno ottime indicazioni come per la punta del naso. A questo livello, le nuove varianti di lembo muscolocutaneo a “isola” di Rybka, che mobilizzano per avanzamento e rotazione sull'arteria alare superiore l'insieme dei tegumenti dorsolaterali del naso, rispondono alla maggior parte delle situazioni. Per le perdite di sostanza trapassanti della punta, gli innesti compositi auricolari e i lembi nasogenieni o frontali a peduncolo transitorio forniscono le migliori soluzioni. Infine, la qualità delle ricostruzioni estese è legata al trattamento simultaneo e al perfezionamento della scelta del rivestimento nasale, del telaio e della copertura cutanea con lembo frontale, a patto che si controllino la retrazione cicatriziale nella prima fase chirurgica con la chiusura degli spazi morti e la conformazione nei primi quattro mesi dopo l'intervento.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Naso, Perdita di sostanza, Ricostruzione parziale, Perdita di sostanza trapassante, Ricostruzione subtotale, Ricostruzione totale, Copertura con lembo frontale, Retrazione cicatriziale, Conformazione nasale, Ventilazione nasale


Mappa


© 2017  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Chirurgia estetica delle palpebre
  • A. Wagner, B. Chaput, I. Garrido, F. Jalbert, J.-L. Grolleau, J.-P. Chavoin
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Chirurgia riparatrice delle labbra
  • T. Meresse, J.-P. Chavoin, J.-L. Grolleau

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.