Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Dermoipodermite batterica necrosante e fascite necrosante

[45-150-A]  - Doi : 10.1016/S0000-0000(07)49226-9 

J.-P. Binder   : Attaché, M. Revol : Professeur des Universités, chirurgien des Hôpitaux, J.-M. Servant : Professeur des Universités, chirurgien des Hôpitaux

Mostrare le affiliazioni

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 11
Iconografia 5
Video 0
Altro 1

Riassunto

Le infezioni necrosanti dei tessuti molli raggruppano multiple entità cliniche. La maggior parte delle infezioni sono plurimicrobiche aero- e anaerobiche. La citotossicità batterica e l'eventuale azione delle tossine batteriche sono all'origine della necrosi dei tessuti e dello shock settico oltre che del mancato funzionamento multiviscerale. La diagnosi è essenzialmente clinica. L'esplorazione chirurgica, elemento capitale diagnostico e/o terapeutico deve essere inquadrata da misure sintomatiche appropriate. Malgrado i progressi terapeutici la prognosi vitale e funzionale è ancora deludente.


Parole chiave : Dermoipodermite batterica necrosante, Fascite necrosante, Infezione dei tessuti molli, Cellulite, Infezione batterica


Mappa


© 2007  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Articolo precedente Articolo precedente
  • Stravaso iatrogeno di soluzioni citotossiche o iperosmolari. Trattamento terapeutico
  • D. Casanova, J. Bardot, R. Legré, G. Magalon
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Suppurazioni croniche: idrosadenite suppurativa (malattia di Verneuil)
  • J.-P. Binder, M. Revol, J.-M. Servant

Benvenuto su EM|consulte,
il riferimento dei professionisti della salute.

Più di 500 000 articoli medici,
paramedici e scientifici la aspettano.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?