Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Gravidanza e gliomi diffusi di basso grado - 16/01/18

[17-220-A-10]  - Doi : 10.1016/S1634-7072(17)87847-8 
A. Roux a, b, J. Pallud a, b, c
a Service de neurochirurgie, Centre hospitalier Sainte-Anne, 1, rue Cabanis, 75674 Paris, France 
b Université Paris Descartes, Sorbonne Paris Cité, 12, rue de l'École-de-Médecine, 75270 Paris, France 
c Inserm U894, Centre de recherche en psychiatrie et neurosciences, 2 ter, rue d'Alésia, 75014 Paris, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 8
Iconografia 3
Video 0
Altro 1

Riassunto

La conoscenza dei gliomi diffusi di basso grado è notevolmente migliorata negli ultimi anni, permettendo una migliore gestione dei soggetti affetti da questa patologia con un guadagno significativo in termini di sopravvivenza e di qualità della vita. Di conseguenza, il numero di donne gravide portatrici di un glioma diffuso di basso grado aumenta. I dati scientifici attuali suggeriscono che la gravidanza influenza la storia naturale dei gliomi infiltranti: il 75% delle pazienti avrà una progressione tumorale radiologica durante la gravidanza, il 40% si deteriorerà clinicamente e il 40% richiederà un trattamento oncologico adiuvante nei postumi del parto. Si deve, quindi, ipotizzare sistematicamente un approccio multidisciplinare nelle donne affette da un glioma infiltrante e che hanno un desiderio di gravidanza, nonché nelle donne gravide in cui si scopre un glioma infiltrante. Nel quadro di un approccio multidisciplinare (neurochirurgico, neuro-oncologico e ostetrico), si raccomandano: un monitoraggio clinico neurologico ravvicinato durante la gravidanza e il post-partum, un monitoraggio radiologico regolare attraverso la risonanza magnetica cerebrale con un follow-up quantificato dell'evoluzione delle caratteristiche tumorali e un monitoraggio ostetrico in ambiente specialistico. Sembra importante sottolineare alle pazienti i punti seguenti: non esistono raccomandazioni di buone pratiche basate su un livello sufficiente di prova, è possibile portare a termine la gravidanza, con la nascita di un bambino sano, la gravidanza può favorire l'evoluzione del glioma infiltrante e il deterioramento neurologico e aumentare, così, il rischio di trasformazione in glioma di più alto grado di malignità, la gravidanza può precipitare la realizzazione di trattamenti oncologici adiuvanti, il che presenta un rischio noto per il feto, e la gravidanza può alterare il controllo delle crisi comiziali oltre ai rischi associati ai trattamenti antiepilettici.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Glioma diffuso di basso grado, Gravidanza, Chirurgia, Chemioterapia, Radioterapia, Monitoraggio, Epilessia


Mappa


© 2017  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Tumori ependimali intracranici
  • M. Lonjon, F. Vandenbos, D. Von Langsdorff, S. Litrico, M. Chatel
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Radioterapia dei tumori cerebrali primitivi nell'adulto
  • Michel Héry, René-Jean Bensadoun, Adel Courdi, Pierre-Yves Bondiau

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.