Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Infezioni del tratto urinario - 02/05/18

[4-0880]  - Doi : 10.1016/S1634-7358(18)90452-3 
M. Baldeyrou  : Praticien hospitalier contractuel, P. Tattevin : Praticien hospitalier universitaire
 Services de maladies infectieuses et réanimation médicale, Hôpital Pontchaillou, Centre hospitalier universitaire de Rennes, 2, rue Henri-Le-Guilloux, 35033 Rennes cedex 09, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 8
Iconografia 8
Video 0
Altro 1

Riassunto

Le infezioni del tratto urinario (UTI) sono caratterizzate dalla loro frequenza, ma anche dalla loro varietà, andando dalla semplice colonizzazione allo shock settico. È fondamentale distinguere le situazioni di UTI semplici dalle UTI a rischio di complicanze (il termine “complicate” è stato abbandonato), in cui il terreno fisiologico (bambino, uomo, gravidanza, anziano), il terreno patologico (immunodepressione grave, insufficienza renale) o l'esistenza di un'anomalia funzionale del tratto urinario possono portare a quadri clinici gravi. Le UTI gravi sono definite da una sepsi o da uno shock settico o dall'indicazione a un drenaggio chirurgico o interventistico delle urine. Gli enterobatteri, principalmente Escherichia coli, sono i principali microrganismi responsabili di UTI, con un attuale aumento della resistenza agli antibiotici. Di conseguenza, le cefalosporine di terza generazione per via parenterale sono divenute il trattamento probabilistico di prima intenzione per le infezioni parenchimali, poiché la resistenza di E. coli nel 2015 a queste molecole è stimata al 4%. L'infezione del tratto urinario inferiore o cistite associa bruciore durante la minzione, pollachiuria, sensazione di peso pelvico e presenza di urine torbide, senza sindrome infettiva. Se v'è ipertermia, si parla di lesione parenchimale (pielonefrite o prostatite), acuta o cronica. Lo stick urinario è sufficiente per la diagnosi di cistite acuta semplice della donna, ma, negli altri casi, l'esame di elezione è l'esame citobatteriologico delle urine (ECBU). L'ecografia del tratto urinario non è più sistematica nelle infezioni del tratto urinario superiore, così come l'ECBU di controllo sistematico non è più indicato. La gestione terapeutica associa misure igienicodietetiche, un drenaggio delle urine in caso di ostacolo e una terapia antibiotica probabilistica secondariamente adattata ai batteri isolati e all'antibiogramma.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Infezioni del tratto urinario, Cistite, Prostatite, Pielonefrite, Colonizzazione urinaria, Antibioticoresistenza


Mappa


© 2018  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Infezioni delle vie respiratorie superiori
  • B. Barry, S. Bernard
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Neutropenie febbrili
  • S. Choquet

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.