Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Rischio infettivo trasfusionale - 26/06/18

[36-735-C-10]  - Doi : 10.1016/S1283-0771(18)91364-2 
J.-F. Quaranta  : Correspondant d'hémovigilance, chef du pôle médicoéconomique santé publique et médecine sociale
 Coordination des vigilances sanitaires et de la gestion des risques, Hôpital de Cimiez, CHU de Nice, 4, avenue Reine-Victoria, BP 1179, 06003 Nice cedex 1, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 8
Iconografia 2
Video 0
Altro 1

Riassunto

Il rischio infettivo trasfusionale è stato oggetto di molte misure che consentono, oggi, di affermare che esso è ben controllato. Il rischio virale appare eccezionale in seguito ai progressi compiuti a partire dagli anni bui della contaminazione dei trasfusi da parte del virus dell'immunodeficienza umana (HIV). Tuttavia, se i rischi residui legati ai principali agenti virali (HIV, virus dell'epatite B e C, HTLV [human T-lymphotropic virus]) sono oggi estremamente bassi, esistono forti differenze di rischio tra paesi industrializzati e paesi poveri. Peraltro, altre situazioni a rischio infettivo, soprattutto virale, interessano solo i territori abituali (dipartimenti e regioni d'oltremare) e appaiono legate sia alle modificazioni climatiche sia alle migrazioni delle popolazioni; si tratta di fenomeni di emergenza e riemergenza legati all'impianto di vettori (zanzare) che trasmettono determinati virus (virus del Nilo occidentale, virus chikungunya e dengue) in territori metropolitani (Francia meridionale).

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Rischio infettivo trasfusionale, Sicurezza trasfusionale, Donazione di sangue, Prodotti sanguigni labili, Tecniche di inattivazione dei patogeni, Agenti patogeni riemergenti


Mappa


© 2018  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Compensazione delle perdite di globuli rossi in chirurgia
  • G. Gueret, L. Hélaine, C. Arvieux
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Trasfusione massiva
  • G. Audibert, C. Charpentier, P.-M. Mertes

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.