Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Tecniche di ricostruzione in oncologia delle vie aerodigestive superiori: cavità orale e orofaringe - 29/06/18

[46-300]  - Doi : 10.1016/S1292-3036(18)91395-7 
O. Dassonville  : Chirurgien ORL et cervicofacial, spécialiste des centres de lutte contre le cancer, G. Poissonnet : Chirurgien ORL et cervicofacial, spécialiste des centres de lutte contre le cancer, A. Bozec : Chirurgien ORL et cervicofacial, spécialiste des centres de lutte contre le cancer, O. Camuzard : Interne des Hôpitaux, spécialiste en chirurgie plastique et reconstructrice, D. Culié : Interne des Hôpitaux, spécialiste en ORL et chirurgie cervicofaciale
 Service de chirurgie ORL et cervicofaciale, IUFC Nice, Centre Antoine-Lacassagne, 31, avenue de Valombrose, 06103 Nice cedex 2, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 16
Iconografia 22
Video 0
Altro 1

Riassunto

La chirurgia riparativa dopo exeresi di cancri orofaringei è un campo essenziale, in quanto consente la rimozione di tumori a volte complessi in termini di estensione locale e composizione tissutale, garantendo, al tempo stesso, il minor tasso di complicanze postoperatorie e il mantenimento delle funzioni fonatorie e alimentari essenziali, nonché l'integrità della morfologia facciale. Le specifiche di questa chirurgia sono complesse e il suo obiettivo finale è il ritorno a una qualità della vita compatibile con una riabilitazione socioprofessionale ottimale. Le significative comorbilità e i precedenti terapeutici oncologici ORL spesso presenti in questi pazienti complicano questa chirurgia ricostruttiva, in cui è necessario essere in grado di proporre diverse alternative di riparazione davanti a una stessa perdita di sostanza ma che si verifica su terreni a volte debilitati. La scala Poissonville è stata sviluppata con questo obiettivo e dovrebbe essere integrata negli algoritmi decisionali terapeutici. Essa classifica in vari gruppi di complessità e impegno crescenti diverse procedure di riparazione; di fronte a ciascuna situazione clinica, sono proposte diverse alternative di riparazione, scelte in base al terreno presentato dal paziente. La diffusione dei lembi liberi microanastomizzati ha rivoluzionato questa chirurgia ricostruttiva consentendo, il più delle volte, di rispondere efficacemente alle richieste della grandissima varietà di perdite di sostanza incontrate in termini di superficie, volume e composizione tissutale. Le attuali innovazioni in questo campo sono rappresentate dall'avvento dei lembi liberi perforanti con minori sequele in zona di prelievo, dallo sviluppo della ricostruzione mascellare assistita da computer e, infine, dall'uso di accoppiatori meccanici vascolari che tendono a sostituire le classiche microsuture anastomotiche.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Cancri, Cavità orale, Orofaringe, Lembi liberi, Qualità di vita Modellizzazione assistita da computer, Accoppiatore vascolare


Mappa


© 2018  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Trattamento chirurgico del diverticolo faringoesofageo
  • A. Giovanni, L. Santini
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Gestione delle fistole orofaringee postoperatorie
  • A. Lasne-Cardon, D. Blanchard, E. Babin

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.