Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Malattia di Menière - 01/08/18

[20-205-A-10]  - Doi : 10.1016/S1639-870X(18)91435-2 
E. Ferrary a, b, D. Bouccara a, b, c
a Sorbonne Universités, Université Pierre et Marie Curie Paris 6, Inserm, Unité Réhabilitation chirurgicale mini-invasive et robotisée de l'audition, Paris, France 
b Service ORL, otologie, implants auditifs et chirurgie de la base du crâne, Groupe hospitalier universitaire Pitié-Salpêtrière, AP-HP, 47-83, boulevard de l'Hôpital, 75013 Paris, France 
c Service d'ORL et de cancérologie cervicofaciale, Hôpital européen Georges-Pompidou, AP-HP, Hôpitaux universitaires Paris-Ouest, 20, rue Leblanc, 75015 Paris, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 13
Iconografia 3
Video 0
Altro 6

Riassunto

La malattia di Menière è una patologia specifica dell'orecchio interno, la cui diagnosi si basa sulla presenza di sintomi clinici cocleovestibolari identificati da Menière nella sua descrizione originale. Questi sintomi si evolvono in crisi, più o meno intense e più o meno frequenti. I meccanismi fisiopatologici sono ancora discussi, ma è più probabile il ruolo delle variazioni di pressione dei fluidi labirintici, che definiscono l'idrope endolinfatica. La diversità dei sintomi da un paziente all'altro e per uno stesso paziente e la loro evoluzione nel tempo giustificano la disposizione di precisi criteri diagnostici. Questi ultimi sono stati formalizzati, in particolare sotto forma di raccomandazioni delle varie società scientifiche internazionali, tra cui la Società francese di oto-rino-laringoiatria. Gli esami paraclinici hanno una duplice utilità. La prima è quella di quantificare l'impatto delle crisi sulle funzioni uditive e vestibolari, cosa che orienta le scelte terapeutiche. La seconda è, attraverso dei test specifici e un imaging specializzato, di identificare i cambiamenti caratteristici dell'idrope: test elettrofisiologici e, soprattutto, diagnostica attraverso risonanza magnetica. La strategia terapeutica è adattata al singolo caso, in base all'impatto individuale dei sintomi e alla loro evoluzione. Inizialmente basato su misure dietetiche e farmaci, il trattamento può, talvolta, utilizzare delle modalità chirurgiche conservative o radicali: chirurgia del sacco endolinfatico, labirintectomia chimica o neurotomia vestibolare. Le indicazioni sono condizionate dalla storia naturale della malattia, che evolve verso un arresto delle crisi vertiginose, in un momento in cui l'udito si stabilizza a un livello relativamente basso, dopo alcuni periodi di fluttuazioni.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Orecchio interno, Idrope endolinfatica, Sordità, Acufeni, Vertigini, Ripienezza dell'orecchio


Mappa


© 2018  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Eziologia delle vertigini
  • P. Perrin, D. Vibert, C. Van Nechel
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Riabilitazione vestibolare
  • D. Bouccara, A. Sémont, O. Sterkers

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.