Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Meningite infettiva acuta dell'adulto: gestione iniziale - 07/08/18

[24-003-A-05]  - Doi : 10.1016/S1286-9341(18)91402-X 
T. Desmettre , J. Cossus, G. Capellier
 Pôle urgences, SAMU, réanimation médicale, Centre hospitalier régional universitaire-Hôpital Jean-Minjoz, 3, boulevard Alexandre-Fleming, 25030 Besançon cedex, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 14
Iconografia 5
Video 0
Altro 2

Riassunto

Le meningiti infettive acute dell'adulto sono urgenze mediche e, talvolta, neurochirurgiche che possono mettere a rischio la prognosi vitale e funzionale del paziente. Esse richiedono un iter diagnostico rigoroso per identificare precocemente le situazioni che richiedono un trattamento in urgenza. Qualsiasi sindrome meningea febbrile richiede l'esecuzione di una puntura lombare. L'analisi del liquido cerebrospinale permette di affermare la diagnosi e il suo aspetto macroscopico può essere sufficiente per iniziare una chemioterapia antinfettiva, che sarà adattata ai risultati delle analisi di laboratorio. In alcuni casi, il trattamento deve essere iniziato senza indugio, al termine della prima visita medica, soprattutto in presenza di una porpora necrotica. Gli altri segni di gravità devono essere ricercati fin dall'esame iniziale e richiedono una gestione specializzata in rianimazione. La puntura lombare deve, talvolta, essere preceduta da una diagnostica per immagini cerebrale in caso di coma, di segni neurologici focali e di crisi convulsiva. Il ritardo nella somministrazione di un trattamento antibiotico è responsabile di un'evoluzione peggiorativa.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Meningite batterica, Meningoencefalite, Puntura lombare, Porpora, Pneumococco, Meningococco, Herpes, Streptococcus pneumoniae, Neisseria meningitidis, Terapia antibiotica


Mappa


 Per citazione, non utilizzare il riferimento bibliografico succitato di questo articolo, ma il riferimento bibliografico della versione originale pubblicata in EMC - Medicina d'urgenza 2017;12(3):1-14 [25-110-C-20].


© 2018  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Accidenti vascolari cerebrali del bambino (escluso il neonato)
  • M. Kossorotoff, A. Lebas, S. Chabrier, S. Puget
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Vertigini in urgenza
  • M. Toupet, C. Van Nechel

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.