Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Vie d'accesso dell'aorta addominale e delle arterie iliache - 16/02/19

[43-034-A]  - Doi : 10.1016/S1283-0801(19)41623-3 
J.-B. Ricco a  : Professeur des Universités, R. Belmonte b : Ancien chef de clinique des Universités, G. Illuminati c : Professeur des Universités
a Direction de la recherche clinique, CHU de Poitiers, Poitiers, France 
b Service de chirurgie vasculaire, Clinique Esquirol Saint-Hilaire, 1, rue du Dr et Madame Delmas, 47000 Agen, France 
c Service de chirurgie, Université La Sapienza, Piazzale Aldo Moro, 5, 00185 Roma RM, Italie 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 20
Iconografia 43
Video 0
Altro 1

Riassunto

Questo articolo descrive le diverse vie d'accesso utilizzate per il trattamento chirurgico convenzionale delle stenosi e degli aneurismi dell'aorta addominale e delle arterie iliache. Sono descritte le basi dell'anatomia chirurgica, le anomalie venose e renali più frequenti, quindi le vie d'accesso classiche e le vie a invasività minima descritte negli ultimi anni. Tra le vie d'accesso transperitoneali classiche, un posto importante è stato lasciato alla laparotomia mediana, seguita dalle differenti vie d'accesso retroperitoneali. Sono anche descritte le vie d'accesso chirurgiche a invasività minima, teoricamente meno invasive, che consentono, nei casi favorevoli, di trattare le lesioni aortiche con incisioni inferiori a 10 cm di lunghezza. Sono trattate le indicazioni relative di queste diverse tecniche in funzione della topografia delle lesioni aortiche, della loro natura, della morfologia del paziente e dell'esperienza del chirurgo. In un'era segnata dallo sviluppo delle tecniche endovascolari che hanno rivoluzionato la chirurgia aortoiliaca, è divenuto importante precisare i dettagli degli accessi della chirurgia aortica convenzionale che i giovani chirurghi vascolari spesso ignorano a causa della preferenza data alle tecniche endovascolari. La conoscenza di queste tecniche convenzionali, indispensabile in un gran numero di casi, non può essere ignorata dai chirurghi vascolari in formazione.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Aorta addominale, Laparotomia mediana, Accesso retroperitoneale, Tronco celiaco, Arterie renali, Arteria mesenterica superiore, Arterie iliache, Vie d'acceso a invasività minima


Mappa


© 2019  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Iperidrosi
  • M.-A. Pistorius, G. Gautier, B. Planchon
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Bypass aorto-femorali: tecnica
  • E. Steinmetz

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.