Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario

Chirurgia delle occlusioni acute dell'intestino tenue dell'adulto - 05/11/19

[40-430]  - Doi : 10.1016/S1283-0798(19)43027-1 
H. Najah a  : Chirurgien des Hôpitaux, praticien hospitalier, C. Trésallet b, c : Professeur des Universités, praticien hospitalier
a Service de chirurgie digestive et endocrinienne, CHU de Bordeaux, Centre Magellan, Hôpital Haut-Lévêque, 33604 Pessac cedex, France 
b Service de chirurgie générale, digestive et endocrinienne, Hôpital de la Pitié-Salpêtrière, 47-83, boulevard de l'Hôpital, 75651 Paris cedex 13, France 
c Faculté de médecine Pierre-et-Marie-Curie, Sorbonne-Université, Paris-6, Paris, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 20
Iconografia 26
Video 0
Altro 1

Riassunto

L'occlusione acuta dell'intestino tenue è una frequente urgenza medicochirurgica, fonte di numerosissimi ricoveri ospedalieri, con un significativo impatto socioeconomico. La diagnosi positiva dovrebbe generalmente essere facilmente evocata. Si basa sull'associazione più o meno completa di quattro segni clinici cardinali: dolore addominale, vomito, arresto di materiali e gas e meteorismo addominale. Le radiografie dell'addome senza mezzo di contrasto, la cui realizzazione non è più sistematica, mostrano dei segni radiologici tipici. La TC addominale consente di confermare la diagnosi, di avvicinarsi all'eziologia dell'occlusione e di ricercare segni di gravità che impongono un intervento chirurgico in urgenza. Le eziologie delle occlusioni intestinali acute sono molto numerose, dominate dall'occlusione su flangia o su aderenze peritoneali, che rappresentano da sole circa il 75% di tutte le occlusioni acute dell'intestino tenue. Un trattamento non operatorio ben indicato e correttamente seguito, che combina aspirazione nasogastrica e somministrazione di un mezzo di contrasto idrosolubile tipo Gastrografin®, occupa attualmente un posto centrale nella strategia terapeutica. Il trattamento chirurgico deve essere indicato urgentemente in presenza di segni clinici e radiologici di dolore intestinale o di segni peritoneali o deve essere differito dopo il fallimento del trattamento non chirurgico. Le altre cause di strozzamento sono dominate dalle ernie parietali e dalle ernie interne strozzate. La vascolarizzazione del segmento intestinale interessato dall'occlusione è, qui, compromessa; inoltre, è urgentemente necessario un trattamento chirurgico. Infine, l'occlusione acuta dell'intestino tenue può essere secondaria a un'ostruzione dell'intestino tenue in cui l'ostacolo può essere endoluminale, parietale o extraluminale. Il trattamento chirurgico occupa un posto centrale nella gestione di queste diverse eziologie, permettendo di rimuovere l'ostacolo e di trattare la causa e le possibili conseguenze dell'occlusione. L'approccio laparoscopico è sempre più diffuso. Deve essere discusso caso per caso in base all'eziologia dell'occlusione, alle condizioni del paziente e, in particolare, all'esperienza del chirurgo.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Occlusione intestinale acuta, Intestino tenue, Occlusione del tenue su flangia, Ernia strozzata, Urgenza medicochirurgica, Trattamento non operatorio, Chirurgia dell'intestino tenue, Laparoscopia


Mappa


© 2019  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Resezioni duodenali e duodenodigiunali
  • B. Blanc, P. Valleur
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Complicanze delle anomalie embriologiche della rotazione intestinale: gestione nell'adulto
  • M. Peycelon, H. Kotobi

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.