Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Promozione dell'assorbimento cutaneo in cosmetologia: formulazioni e strumenti - 13/02/20

[50-130-B-10]  - Doi : 10.1016/S1776-0313(20)43319-2 
G. Marti-Mestres  : Professeur
 Département de Galénique/Dermocosmétique, IBMM - UMR 5247 - Équipe Oncopharmacochimie et Pharmacotoxicologie cutanée, Faculté de Pharmacie, Université de Montpellier, 15, avenue Charles-Flahault, BP 14491, 34093 Montpellier cedex 5, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 9
Iconografia 5
Video 0
Altro 1

Riassunto

La pelle limita l'ingresso delle sostanze applicate e regola le perdite d'acqua attraverso il suo strato corneo. La funzione barriera della pelle non è assoluta e la sua permeabilità è correlata alle proprietà fisicochimiche delle molecole in contatto. Le molecole assorbite vengono distribuite nel corpo dopo un trasferimento passivo, poi vengono eliminate o immagazzinate. In questo contesto, anche lo stato della pelle è un fattore primario e le differenze di assorbimento sono importanti tra pelle sana e pelle patologica o con lesioni di varia origine. La stima della percentuale di sostanza assorbita è un punto particolarmente importante per la valutazione del rischio in cosmetica. In generale, questa valutazione viene effettuata su una pelle sana, ma lo sviluppo delle routine di cura, l'ampio uso di promotori dell'assorbimento, l'uso in vista di migliorare l'efficacia dei cosiddetti prodotti “di frontiera” e, infine, l'utilizzo ricorrente di gadget o tecniche nate dal settore farmaceutico possono aumentare l'assorbimento degli ingredienti utilizzati. Questo articolo sviluppa l'analisi dell'impatto delle formulazioni e dei dispositivi utilizzati a favore della penetrazione dei principi attivi, nonché le conseguenze dell'uso di prodotti il cui obiettivo iniziale è di migliorare le condizioni della pelle e per i quali l'assorbimento degli ingredienti è un elemento secondario.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Cosmetici, Barriera cutanea, Xenobiotici, Lesioni, Promotori dell'assorbimento, Gadget


Mappa


© 2020  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Assorbimento cutaneo
  • Gérald E Piérard, Ludivine Petit, Isabelle Uhoda, Claudine Piérard-Franchimont, Sandrine Henry de Hassonville
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Bioingegneria cutanea: definizione
  • Philippe Humbert

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.