Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Il trattamento chirurgico del carcinoma duttale in situ della mammella - 01/01/05

[41-965]  - Doi : 10.1016/S1636-5577(05)44625-8 
F. Catalano a,  : Dirigente Medico, M. Furci b : Dottore di Ricerca, G. Basile b : Specializzando Chirurgia Generale
a Dipartimento di Oncologia, U.O. Chirurgia Oncologica, Breast Unit. Ospedale Garibaldi, Catania 
b Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Catania, Dipartimento di Chirurgia - Sezione di Chirurgia Generale ed Oncologica 

*Autore corrispondente.

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 10
Iconografia 7
Video 0
Altro 0

Riassunto

Il carcinoma duttale in situ della mammella (ductal carcinoma in situ: DCIS) costituisce un gruppo eterogeneo di lesioni, la cui incidenza ha subito, nel corso degli ultimi anni, un notevole incremento, in virtù della diffusione della mammografia come indagine di screening. L'80-90 % dei pazienti attualmente trattati per DCIS presenta alla diagnosi lesioni mammografiche non palpabili, essendo le microcalcificazioni il reperto mammografico più comune ; talvolta, più di un intero quadrante della mammella può essere occupato da microcalcificazioni. La valutazione preoperatoria di tali lesioni comprende in genere l'esecuzione di proiezioni mammografiche mirate ed un eventuale studio ecografico; l'agobiopsia percutanea per aspirazione con ago 11 G (vacuum-biopsy) rappresenta in atto la metodica di scelta per la diagnosi istologica delle lesioni non palpabili sospette. Non esiste un unico tipo di trattamento adottabile in tutti i casi di DCIS, variando le opzioni terapeutiche dalla sola escissione locale, alla escissione locale più radioterapia adiuvante, alla mastectomia. La scelta della strategia terapeutica è di volta in volta dettata dalla valutazione di alcuni parametri morfologici e biomolecolari, in grado di determinare la prognosi della malattia; tra questi, dimensioni della lesione, stato dei margini di resezione chirurgica, grado nucleare, istotipo del DCIS ed età della paziente appaiono essere i principali. Vengono in tale capitolo descritte le più comuni tecniche chirurgiche conservative e demolitive utilizzate nel trattamento del DCIS, analizzandone le rispettive indicazioni ed i relativi risultati. Il ruolo dei principali fattori prognostici, così come le principali controversie tuttora esistenti, quali la possibile biopsia del linfonodo sentinella e l'ormonoterapia adiuvante, costituiscono ulteriore oggetto della presente trattazione.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Carcinoma duttale in situ, Carcinoma intraduttale, Recidiva locale, Microinvasione, Chirurgia conservativa della mammella, Radioterapia

Mappa


© 2005  Elsevier SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Chirurgia delle deformità mammarie
  • B. Couturaud, S. Alran, F. Reyal, V. Fouchotte, I. Cothier-Savey, A. Fitoussi
| Articolo seguente Articolo seguente
  • La biopsia della mammella: ruolo della diagnostica per immagini
  • M.F. Rizzo, C. Ravalli, F. Catalano

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.