Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Dissecazioni delle arterie cervico-encefaliche - 01/01/05

[17-046-B-10]  - Doi : 10.1016/S1634-7072(05)44550-X 
V. Biousse a, , B. Guillon b, C.-H. Stoner a : Professor of ophthalmology, associate Professor of Ophthalmology and Neurology
a Neuro-Ophthalmology Unit, Emory Eye Center, 1365-B Clifton Road, NE, Atlanta GA 30322, États-Unis 
b Unité neurovasculaire, Hôpital Laennec, centre hospitalier universitaire de Nantes, 44093 Nantes cedex 1, France 

*Indirizzo per la corrispondenza.

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 13
Iconografia 21
Video 0
Altro 0

Riassunto

Le dissecazioni delle arterie cervicocefaliche rappresentano circa il 20% degli infarti cerebrali del giovane adulto. La loro presentazione clinica è caratterizzata dalla successione di segni locali (tra cui la cefalea, i dolori cervicali e la sindrome di Claude Bernard-Horner sono i più frequenti) e di segni di ischemia cerebrale e/o retinica, che possono essere catastrofici in caso di infarto stabilizzato. Questi ictus ischemici si manifestano pressoché sempre nella settimana seguente alla comparsa dei segni locali, ma possono sopraggiungere fino a 1 mese dopo. Così, quando si sospetta una dissecazione di un'arteria carotidea o vertebrale, è giustificato realizzare in urgenza gli accertamenti diagnostici necessari per iniziare la terapia nel modo più rapido possibile e tentare, in tal modo, di evitare la comparsa di un evento ischemico.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Dissecazioni cervicali, Ictus ischemici cerebrali, Sindrome di Claude Bernard-Horner, Cefalea


Mappa


© 2005  Elsevier SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Angiopatie amiloidi cerebrali
  • Didier Leys, Catherine Masson, Luc Buée
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Cadasil
  • H. Chabriat, M.-G. Bousser

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.