Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Infezione e soggetto anziano - 01/01/06

[3-1129]  - Doi : 10.1016/S1634-7358(06)45957-X 
F. Raschilas , H. Blain, C. Jeandel
Centre de gérontologie clinique, CHU de Montpellier, 39, avenue Charles-Flahault, 34295 Montpellier cedex 5, France 

*Indirizzo per la corrispondenza.

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

pagine 11
Iconografia 0
Video 0
Altro 0

Riassunto

A causa delle alterazioni del sistema immunitario legate all'età e di carenze nutrizionali frequenti, le persone anziane sono soggette a un elevato rischio di malattie infettive. La semeiologia delle infezioni è molto spesso atipica nel soggetto anziano e i segni e i sintomi sono più discreti che nell'adulto giovane. Questa presentazione clinica atipica può essere all'origine di un ritardo diagnostico e terapeutico che aggrava la prognosi delle malattie infettive in pazienti particolarmente fragili. La possibilità di un'infezione iniziale deve quindi essere sistematicamente evocata in un paziente anziano il cui stato clinico si deteriora rapidamente, anche in assenza di febbre. La ricerca di una sindrome laboratoristica infiammatoria e il ricorso rapido a degli esami complementari semplici, orientati in base ai dati dell'esame clinico, permettono di confermare l'ipotesi infettiva nei casi difficili. Il trattamento delle malattie infettive deve essere adattato alla situazione clinica e ai risultati dei prelievi batteriologici, che si deve tentare di ottenere sistematicamente a causa dell'alta prevalenza di infezioni dovute a batteri multiresistenti nelle persone anziane. Il dosaggio degli antibiotici prescritti tiene conto delle capacità individuali di metabolismo e di eliminazione dei farmaci. La gestione contemporanea delle patologie concomitanti è indispensabile per la guarigione. La prevenzione delle infezioni resta essenziale per tentare di ridurre la morbilità/mortalità delle malattie infettive in geriatria. L'importanza delle vaccinazioni antinfluenzale e antipneumococcica è chiaramente dimostrata in questo contesto. Alcune misure non vacciniche destinate a ottimizzare l'equilibrio nutrizionale sembrano avere anche un interesse profilattico. Tratteremo qui solo i principali aspetti delle malattie infettive del soggetto anziano. Affronteremo successivamente l'epidemiologia, la fisiopatologia, gli aspetti clinici, di laboratorio e terapeutici delle malattie infettive del soggetto anziano in generale, quindi descriveremo più specificamente le tre principali cause di infezione in geriatria (infezioni urinarie, polmoniti e infezioni di escara). Termineremo infine questa revisione generale con l'esposizione delle misure profilattiche delle infezioni del soggetto anziano, poiché, se le persone anziane sono particolarmente esposte al rischio di infezione, non è impossibile che l'infezione partecipi di ritorno al processo dell'invecchiamento.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Infezione, Soggetto anziano, Prevenzione, Infezione urinaria, Pneumopatia infettiva, Infezione di escara


Mappa


© 2006  Elsevier SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Anemia del soggetto anziano
  • E. Pautas, V. Siguret, I. Gouin-Thibault

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

Già abbonato a questo trattato ?

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.