Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Tecniche di trapianto bipolmonare - 30/09/11

[42-440-C]  - Doi : 10.1016/S1288-3336(11)60451-2 
X.-B. D'Journo a,  : Praticien hospitalier universitaire, V. Gariboldi b : Praticien hospitalier universitaire, D. Trousse a : Chef de clinique des Universités, assistant des Hôpitaux, D. Grisoli b : Chef de clinique des Universités, assistant des Hôpitaux, F. Gaillat c : Praticien hospitalier, C. Doddoli a : Professeur des Universités, praticien hospitalier, F. Collart b : Professeur des Universités, praticien hospitalier, F. Kerbaul c : Professeur des Universités, praticien hospitalier, M. Reynaud-Gaubert d : Professeur des Universités, praticien hospitalier, P. Thomas a : Professeur des Universités, praticien hospitalier
a Service de chirurgie thoracique, des maladies de l'oesophage et transplantations pulmonaires, Hôpital Nord, AP-HM, Université de la Méditerranée, Chemin des Bourrely, 13915 Marseille cedex 20, France 
b Service de chirurgie cardiaque adulte, Hôpital de La Timone, Marseille, France 
c Service d'anesthésie, Hôpital Nord, Marseille, France 
d Département des maladies respiratoires, Hôpital Nord, Marseille, France 

Indirizzo per la corrispondenza.

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 15
Iconografia 17
Video 10
Altro 1
Articolo archiviato , inizialmente pubblicato nel trattato EMC : Tecniche Chirurgiche - Torace
e sostituito da un altro articolo più recente: cliccare qui per aprirlo

Riassunto

Il trapianto bipolmonare rappresenta il trattamento curativo dei pazienti che presentano un'insufficienza respiratoria allo stadio terminale. I progressi realizzati in questi ultimi anni nella selezione e nella gestione dei donatori, nella conservazione dei trapianti e nel miglioramento dei trattamenti immunosoppressivi e delle complicanze infettive hanno permesso di ottenere un miglioramento costante dei risultati a breve e a lungo termine dei pazienti trapiantati. Le tecniche chirurgiche si sono molto evolute nel corso degli anni per contribuire ai tassi di successo attualmente conseguiti. Dopo gli esordi del trapianto bipolmonare definito «in blocco» introdotto dall'equipe di Toronto e progressivamente abbandonato, noi assistiamo, dagli anni '90, allo sviluppo e al perfezionamento del trapianto bipolmonare detto sequenziale. Anche se divenuto relativamente standardizzato, il trapianto bipolmonare rimane un intervento delicato. Un gran numero di punti tecnici concorre alla riuscita dell'operazione e deve essere noto al chirurgo. Questa revisione illustra gli aspetti chirurgici del trapianto bipolmonare sequenziale, includendo degli aspetti storici, i punti fondamentali della gestione anestesiologica, delle vie d'accesso e delle tecniche di espianto e di impianto, il ricorso all'assistenza circolatoria e la gestione postoperatoria immediata. Il testo è illustrato con modelli ed elementi audiovisivi per una perfetta comprensione.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Trapianto polmonare, Derivazione cardiopolmonare, Assistenza circolatoria, Fibrosi polmonare idiopatica, Mucoviscidosi, Enfisema polmonare


Mappa


© 2011  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.