Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Chirurgia dell'aspergillosi: tecniche e indicazioni - 22/10/14

[42-433]  - Doi : 10.1016/S1288-3336(14)68894-4 
A. Bernard a , P.-B. Pages a, H. AbouHanna a, D. Caillot b
a Service de chirurgie thoracique, CHU de Dijon Bocage central, 14, rue Gaffarel, BP 77908, 21079 Dijon cedex, France 
b Service d'hématologie, CHU de Dijon, Hôpital d'enfants, 14, rue Gaffarel, BP 77908, 21079 Dijon cedex, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 8
Iconografia 7
Video 0
Altro 1

Riassunto

La chirurgia fa parte della strategia terapeutica delle infezioni aspergillari. L'aspergilloma si definisce come una massa arrotondata pseudotumorale di sviluppo intracavitario dovuta alla proliferazione delle spore di Aspergillus. La complicanza più frequente è l'emottisi, segnalata nel 50-95% dei casi. Le lesioni pleuropolmonari predisponenti sono: le cavità tubercolotiche, le sacche pleuriche residue, le bolle di enfisema e il polmone distrutto dopo radioterapia, la fibrosi o le bronchiettasie. Le indicazioni della chirurgia dipendono dai sintomi, dalla funzionalità respiratoria del paziente, dallo stato del polmone sottostante e dal tipo di aspergilloma (semplice o complesso). In un paziente portatore di un aspergilloma intrapolmonare, se la funzionalità respiratoria lo permette, sarà proposta una resezione polmonare, eventualmente preceduta da un'embolizzazione. Per gli aspergillomi intrapleurici, sarà consigliata la toracoplastica, se lo stato generale del paziente lo permette. L'aspergillosi polmonare invasiva (API) si caratterizza per un'invasione dei tessuti bronchiali e dei vasi da parte dei filamenti miceliali nei pazienti con un'immunosoppressione profonda e prolungata. Il tasso di decesso dei pazienti che hanno presentato un'API dopo trattamento per una leucemia o un linfoma è del 30-40%, dopo un trapianto di midollo è del 60%, dopo un trapianto d'organo è del 50-60% e dopo ogni altra causa di immunosoppressione è del 70-85%. La principale causa di questi decessi è l'emottisi massiva. La chirurgia è indicata per la prevenzione delle emottisi quando la massa aspergillare si trova a contatto con l'arteria polmonare o con uno dei suoi rami e se essa aumenta di dimensioni con la scomparsa dell'orletto di sicurezza tra la massa e la parete del vaso. Il paziente è operato in urgenza prima che i globuli bianchi raggiungano la soglia di 1 000 elementi/mm3. Una massa residua persistente dopo un trattamento antifungino può giustificare una resezione polmonare prima della ripresa di una nuova terapia aggressiva.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Aspergilloma, Aspergillosi polmonare invasiva, Chirurgia, Emottisi, Immunosoppressione


Mappa


© 2014  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Principi del drenaggio toracico
  • G. Galvaing, M. Riquet, M. Dahan
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Trattamento chirurgico delle complicanze settiche dopo pneumonectomia
  • M. Alifano, J. Berjaud, M. Dahan, J.-F. Regnard

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.