Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Tecnica e indicazione del linfonodo sentinella nella chirurgia dei tumori cutanei - 11/02/15

[45-141]  - Doi : 10.1016/S1769-6704(15)70599-1 
J. Ellart  : Interne des hôpitaux, V. Duquennoy-Martinot : Professeur des Universités, chef de service
 Service de chirurgie plastique, reconstructrice et esthétique, Centre hospitalier régional et universitaire de Lille, 2, avenue Oscar-Lambret, 59037 Lille cedex, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 13
Iconografia 14
Video 1
Altro 1

Riassunto

Il linfonodo sentinella è il primo linfonodo che drena il territorio del tumore. Il concetto del linfonodo sentinella si basa sulla nozione di progressione ordinata, senza salto di stazioni, delle cellule tumorali, a partire dal tumore primitivo lungo i dotti linfatici afferenti verso la prima stazione linfonodale. La linfoscintigrafia è attualmente la tecnica di riferimento per individuare questo linfonodo. La tecnica chirurgica richiede un apprendimento. L'anatomia patologica ricorre a delle tecniche di istologia standard e di immunoistochimica. Lo scopo di questo esame è di ricercare delle micrometastasi che segnano l'invasione linfonodale. Se il linfonodo sentinella è sano, gli altri linfonodi sono sani e lo svuotamento linfonodale, la cui morbilità non è trascurabile, è inutile. La lesione del linfonodo analizzato dà un'indicazione prognostica. Il rischio di recidiva del melanoma è, infatti, più elevato per i pazienti il cui linfonodo sentinella è interessato, rispetto a quelli il cui linfonodo sentinella è indenne. Non è stato dimostrato, a tutt'oggi, alcun beneficio sulla sopravvivenza globale e sulla sopravvivenza senza recidive. Lo stato del linfonodo sentinella permette di individuare delle sottopopolazioni di pazienti che possono trarre beneficio da un trattamento adiuvante nel quadro di studi clinici.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Melanoma, Linfonodo sentinella, Linfoscintigrafia, Immunoistochimica, Svuotamento linfonodale, Trattamento adiuvante


Mappa


© 2015  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Chirurgia dei tumori della pelle
  • A. Qassemyar, P. Guerreschi, N. Dégardin, L. Mortier, V. Duquennoy-Martinot
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Stravasi iatrogeni: gestione terapeutica
  • V. Masson, M. Revol

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.