Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Cancro dell'esofago cervicale - 25/10/18

[20-816-B-10]  - Doi : 10.1016/S1639-870X(18)41314-1 
O. Vella , M. Hitier, E. Babin
 Service de chirurgie ORL et cervico-faciale, CHU de Caen, avenue de la Côte-de-Nacre, 14033 Caen cedex 9, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 17
Iconografia 8
Video 0
Altro 1

Riassunto

Il cancro dell'esofago cervicale è un raro tumore delle vie aerodigestive superiori. Si tratta di un carcinoma epidermoide nel 90% dei casi. I principali fattori di rischio sono il consumo eccessivo di alcol e tabacco. La sua prognosi è globalmente infausta a causa della sua scoperta spesso tardiva, con un tasso di sopravvivenza a cinque anni vicino al 30%. Questa prognosi tende a migliorare con le nuove modalità di diagnostica per immagini che ottimizzano il bilancio diagnostico e terapeutico. Il bilancio iniziale deve essere preciso, perché condiziona la gestione terapeutica. Il trattamento dei tumori dell'esofago cervicale è rappresentato essenzialmente dalla radiochemioterapia concomitante e dalla chirurgia, le cui indicazioni sono ancora controverse. La chirurgia resta un trattamento mutilante dal punto di vista del sacrificio laringeo, ma efficace e necessario in una situazione di recupero. La radiochemioterapia è sempre più proposta in prima intenzione. Essa resta associata a numerose complicanze e comorbilità ed espone a difficoltà per la diagnosi di una recidiva locale. Sono state sviluppate numerose tecniche endoscopiche, volte o a resecare la lesione o a migliorare la qualità di vita dei pazienti allo stadio palliativo.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Cancro dell'esofago, Esofago cervicale, Esofago toracico, Ipofaringe, Esofagectomia


Mappa


© 2018  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Tumori benigni dell'esofago
  • J.-M. Prades, C. Barthélemy
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Patologia esofagea dell'adulto
  • J.-C. Pignat, A. Cosmidis, O. Merrot

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.