Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Orticaria - 02/03/21

[2-0675]  - Doi : 10.1016/S1634-7358(21)44576-6 
A. Soria a, M.-S. Doutre b
a Service de dermatologie et d'allergologie, Hôpital Tenon, Assistance publique-Hôpitaux de Paris (AP-HP), Paris, Inserm U1135, Cimi-Paris, UPMC Université Paris 6, Sorbonne Paris Cité, Paris, France 
b Service de dermatologie, Hôpital Saint-André, CHU de Bordeaux, 1, rue Jean-Burguet, 33000 Bordeaux, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

pagine 11
Iconografia 8
Video 0
Altro 1

Riassunto

L'orticaria è una dermatosi frequente, con il 15-20% della popolazione che ha almeno un attacco nel corso della vita e lo 0,1-3% che presenta una forma cronica. È dovuta all'attivazione dei mastociti da parte di meccanismi immunologici specifici o non specifici il più delle volte antigenici, che portano al rilascio di istamina e di altri mediatori. L'orticaria superficiale (placche eritematose, papulose, pruriginose, fugaci e migranti) e l'orticaria profonda o angioedema (edema predominante al viso e alle estremità) possono essere isolate o associate. Nell'orticaria acuta, una causa allergica, anche se rara, non deve essere trascurata, poiché questa può essere potenzialmente pericolosa per la vita. L'orticaria cronica è una malattia infiammatoria cronica. Si tratta principalmente di un'orticaria cronica spontanea, con riacutizzazioni che si verificano spontaneamente. A volte, si tratta di orticarie inducibili, innescate sempre dallo stesso stimolo, il più delle volte fisico, che non si manifestano in assenza di esso. Gli antistaminici H1 di seconda generazione, combinati con la soppressione dei fattori favorenti/scatenanti e con l'educazione terapeutica, rappresentano il trattamento di prima linea, efficace nella maggior parte dei casi. In caso di resistenza, possono essere proposti dei trattamenti associati, tenendo conto dell'impatto dell'orticaria sulla qualità della vita.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Antistaminici, Istamina, Mastociti, Orticaria acuta, Orticaria cronica spontanea, Orticaria cronica inducibile


Mappa


© 2021  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Lesioni pigmentate
  • J Castanet, JP Ortonne
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Livedo
  • C. Francès

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

Già abbonato a questo trattato ?

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.