Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Insufficienza epatica acuta - 26/09/11

[36-930-A-10]  - Doi : 10.1016/S1283-0771(11)60438-6 
A. Toussaint a, b, C. Paugam-Burtz a, b,
a Service d'anesthésie-réanimation chirurgicale, Hôpital Beaujon, 100, boulevard du Général-Leclerc, 92110 Clichy, France 
b Université Paris Diderot, Sorbonne Paris Cité, France 

Indirizzo per la corrispondenza.

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 14
Iconografia 5
Video 0
Altro 0

Riassunto

L'insufficienza epatica acuta si definisce come la perdita improvvisa delle funzioni epatiche che compare senza una nozione anteriore di epatopatia. Si tratta, quindi, di una patologia rara, a differenza degli scompensi acuti, che compaiono in un quadro di cirrosi. In Francia, le eziologie dell'insufficienza epatica acuta sono dominate dalle cause tossiche, tra cui il paracetamolo è in primo piano. Le eziologie virali sono relegate al terzo posto dietro le cause sconosciute. La prognosi spontanea dell'insufficienza epatica acuta è grave. Varia, tuttavia, secondo l'eziologia di questa insufficienza: la epatiti virali A o le intossicazioni da paracetamolo hanno, per esempio, una prognosi spontanea molto migliore delle altre cause tossiche farmacologiche o delle epatiti virali B. L'insufficienza epatica acuta provoca una sindrome infiammatoria sistemica e delle insufficienze multiorgano che colpiscono, tra l'altro, i reni, i polmoni e il sistema cardiovascolare, ampiamente responsabili della prognosi. Le manifestazioni neurologiche dell'insufficienza epatica acuta, quali encefalopatia, edema cerebrale e ipertensione intracranica, possono essere in primo piano e portare alla morte per ernia cerebrale. Il trapianto epatico in urgenza ha trasformato la prognosi di questa patologia. La sopravvivenza a un anno dopo il trapianto per insufficienza epatica acuta è, attualmente, superiore al 70%. La gestione di questa patologia si declina in diversi passaggi. Dopo aver definito la diagnosi certa, è opportuno documentare rapidamente le cause dell'insufficienza epatica, al fine di determinarne la prognosi spontanea e di somministrare un'eventuale terapia specifica. Il trattamento delle insufficienze d'organo è essenzialmente sintomatico. Il ricorso al trapianto epatico è guidato dall'utilizzo di punteggi prognostici specifici. Sono state recentemente proposte delle raccomandazioni di gestione. Numerosissimi aspetti di queste proposte richiederebbero, tuttavia, di essere collegati a dei dati con un livello di prova soddisfacente. Diversi studi randomizzati in corso dovrebbero permettere di risolvere questo problema.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Insufficienza epatica acuta, Epatite fulminante, Paracetamolo, Trapianto epatico, Edema cerebrale, Insufficienza multiorgano


Mappa


© 2011  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Epurazione extrarenale continua in rianimazione
  • D. Journois
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Fisiologia e fisiopatologia applicate alla ventilazione artificiale e alle principali modalità ventilatorie
  • C. Verlhac, T. Godet, J.-M. Constantin

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.