Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Occhio rosso - 21/02/14

[6-0031]  - Doi : 10.1016/S1634-7358(13)66013-1 
J.-R. Fénolland  : Assistant des hôpitaux des Armées, J.-P. Renard : Professeur agrégé du Val-de-Grâce
 Clinique d'ophtalmologie, Hôpital d'instruction des Armées du Val-de-Grâce, 74, boulevard de Port-Royal 75230 Paris cedex 05, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

pagine 7
Iconografia 10
Video 0
Altro 2

Riassunto

L'arrossamento oculare è un sintomo estremamente frequente. È uno dei principali motivi di visita presso il medico generico o l'urgentista, in quanto ogni lesione oculistica crea molta ansia nei pazienti. L'occhio rosso traduce, in genere, una patologia benigna senza conseguenze per la prognosi visiva. Non bisogna, però, trascurare l'esame dei nostri pazienti, in quanto alcune patologie possono compromettere rapidamente la funzione visiva. Il medico non oftalmologo deve, quindi, sapere gestire l'occhio rosso in modo semplice, chiaro ed efficace per rassicurare il paziente e iniziare, se necessario, un trattamento. Bisogna anche saper orientare il paziente in maniera ragionata quando un parere specializzato è considerato necessario. È perfettamente possibile esaminare un paziente senza lampada a fessura nello studio di medicina generale, dove un esame comparativo bilaterale sistematico e rigoroso sarà la base di una buona gestione. L'utilizzo di colliri corticoidi sarà controindicato in assenza di un parere specialistico.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Occhio rosso, Congiuntivite, Emorragia sottocongiuntivale, Sclerite, Episclerite, Calazio, Cheratite, Uveite, Glaucoma acuto


Mappa


© 2014  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Cheratiti
  • T Hoang-Xuan, O Prisant
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Scleriti
  • T Hoang-Xuan, H Robin

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

Già abbonato a questo trattato ?

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.