Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Dispepsia funzionale - 06/05/15

[6-0570]  - Doi : 10.1016/S1634-7358(15)70643-1 
J. Scanzi a, b , M. Dapoigny a, b
a Service de médecine digestive, Centre hospitalier universitaire Estaing, 1, place Lucie-et-Raymond-Aubrac, 63003 Clermont-Ferrand cedex 1, France 
b Université d'Auvergne, 63000 Clermont-Ferrand, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

pagine 5
Iconografia 1
Video 0
Altro 1

Riassunto

La dispepsia funzionale (DF) è una sindrome frequente, complessa ed eterogenea, con diverse anomalie fisiopatologiche che sottintendono diversi profili sintomatici. I disturbi della motilità gastrica, l'ipersensibilità viscerale e la microinfiammazione sono i principali elementi fisiopatologici ipotizzati nella genesi della DF. La classificazione di Roma III distingue due sottogruppi di DF: la sindrome dispeptica postprandiale (SDPP), caratterizzata da una sensazione di pienezza postprandiale fastidiosa e da una sazietà precoce, e la sindrome di dolore epigastrico (SDE), caratterizzata da un dolore o da un bruciore epigastrici. Un'esplorazione endoscopica deve essere proposta in caso di età superiore ai 55 anni o in caso di segni di allarme (sanguinamenti digestivi, disfagia, vomiti, dimagrimento, anemia sideropenica, precedente di cancro digestivo, massa epigastrica). Attualmente, le opzioni terapeutiche disponibili nel trattamento della DF sono limitate e poco efficaci, ma dei trattamenti diretti contro il meccanismo fisiopatologico sottostante sembrano rappresentare l'approccio ideale, privilegiando gli antisecretori in prima intenzione nel sottogruppo SDE e i procinetici nel sottogruppo SDPP. Anche se il ruolo di Helicobacter pylori sembra modesto nella DF, la sua eradicazione permette di migliorare in modo duraturo alcuni pazienti. I trattamenti antidepressivi a basse dosi rappresentano il trattamento di seconda intenzione. L'ascolto del paziente e la rassicurazione sono indispensabili per la gestione di questa patologia.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Dispepsia funzionale, Disturbi funzionali intestinali, Svuotamento gastrico, Accomodazione gastrica, Ipersensibilità viscerale, Helicobacter pylori


Mappa


© 2015  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Disturbi funzionali intestinali
  • P. Biclet
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Dispareunie
  • S Mimoun

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

Già abbonato a questo trattato ?

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.