Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Principi e indicazioni dell'assistenza circolatoria e respiratoria extracorporea in chirurgia toracica - 07/11/16

[42-443]  - Doi : 10.1016/S1288-3336(16)79382-4 
J. Reeb a, b : Lung Transplant & ECLS Clinical Fellow, A. Olland a : Praticien hospitalo-universitaire, S. Renaud a : Chef de clinique des Universités, assistant hospitalier, M. Kindo c : Praticien hospitalier, N. Santelmo a : Praticien hospitalier, G. Massard a : Professeur des Universités, praticien hospitalier, P.-E. Falcoz a  : Professeur des Universités, praticien hospitalier
a Service de chirurgie thoracique, Groupe de transplantation pulmonaire, Nouvel Hôpital civil, Hôpitaux universitaires de Strasbourg, 1, place de l'Hôpital, 67100 Strasbourg, France 
b The Toronto Lung Transplant Program, Toronto General Hospital, University Health Network, 200, Elizabeth Street, Toronto, ON, M5G 2C4, Canada 
c Service de chirurgie cardiovasculaire, Nouvel Hôpital civil, Hôpitaux universitaires de Strasbourg, 1, place de l'Hôpital, 67100 Strasbourg, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 18
Iconografia 9
Video 0
Altro 10

Riassunto

In origine, l'extracorporeal membrane oxygenation (ECMO) era una tecnica di assistenza respiratoria che utilizzava uno scambiatore gassoso a membrana. Per estensione, l'ECMO è diventata una tecnica respiratoria e cardiopolmonare utilizzata in caso di deficit respiratorio e/o cardiaco nell'attesa della restaurazione della funzione deficitaria o di un eventuale trapianto. Il supporto emodinamico può essere parziale o totale. Gli accessi vascolari possono essere periferici o centrali. Questo tipo di assistenza utilizza il concetto di circolazione extracorporea (CEC) sanguigna che in epoca moderna si è estesa con l'utilizzo di polmoni artificiali a membrana. Il circuito di base è semplice e comprende una pompa, un ossigenatore (che permette al sangue di caricarsi di O2 e di eliminare CO2) e delle vie d'accesso (una di drenaggio e una di reinfusione). La sua attuazione è facile, veloce e può essere avviata al letto del malato. Il miglioramento delle attrezzature, una migliore conoscenza delle tecniche e delle indicazioni, e le politiche di salute pubblica hanno reso popolare questa tecnica. Alcuni centri di chirurgia toracica la utilizzano di routine come assistenza alla realizzazione di un intervento terapeutico (soprattutto trapianto) assieme a team di rianimazione per il trattamento della sindrome da distress respiratorio acuto. Nel quadro della malattia polmonare dell'adulto, l'idea principale è quella di sviluppare il concetto di strategia minimalista con l'uso di una CEC adiuvante parziale - più che sostitutiva totale - che permetterebbe il recupero metabolico ad integrum del paziente. Nei prossimi anni, i progressi della tecnologia e dell'ingegneria così come le conoscenze approfondite permetteranno il miglioramento della prognosi dei pazienti colpiti da deficit respiratorio sotto assistenza meccanica.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : ECMO, Trapianto di polmone, Assistenza respiratoria, Assistenza circolatoria, Circolazione extracorporea


Mappa


© 2016  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Tecnica chirurgica di trapianto cardiopolmonare
  • D. Fabre, P. Despins, E. Fadel, P.-G. Dartevelle
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Trattamento chirurgico dei traumi toracici
  • J.-P. Arigon, G. Boddaert, B. Grand, U.D. N'Gabou, F. Pons

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.