Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Malformazioni dello sviluppo corticale - 29/03/19

[17-045-A-38]  - Doi : 10.1016/S1634-7072(19)42019-9 
F. Chassoux  : Neurologue, praticien hospitalier
 Service de neurochirurgie, Centre hospitalier Sainte-Anne, 1, rue Cabanis, 75014 Paris, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 16
Iconografia 21
Video 0
Altro 3

Riassunto

Le malformazioni dovute a un'anomalia dello sviluppo corticale (MSC) denotano un ampio spettro di malformazioni cerebrali costituite durante l'embriogenesi, correlate a cause genetiche e ambientali. Le classificazioni basate sullo stadio di sviluppo e sulla diagnostica per immagini distinguono i disturbi della proliferazione neuronale e gliale (microcefalie, megalencefalie, emimegalencefalie, sclerosi tuberosa di Bourneville, displasie corticali focali di tipo 2, tumori disembrioplastici neuroepiteliali e gangliogliomi), i disturbi della migrazione neuronale (lissencefalie, eterotopie in bande sottocorticali, eterotopie nodulari periventricolari o sottocorticali) e i disturbi dello sviluppo corticale postmigratorio (polimicrogirie, schizencefalie, microdisgenesie e displasie corticali di tipo 1). Il quadro clinico comporta epilessia e disturbi neurologici e cognitivi di varia gravità, a seconda dello stadio di insorgenza dei disturbi e dell'estensione della malformazione. Il miglioramento delle conoscenze a partire da gruppi omogenei di pazienti ha portato alla scoperta di un numero crescente di mutazioni genetiche e all'identificazione dei meccanismi molecolari e cellulari coinvolti nelle diverse MSC, aprendo la strada a nuovi bersagli terapeutici. I progressi in questo campo hanno permesso di migliorare la gestione dei pazienti, la consulenza genetica e le opzioni terapeutiche, in particolare chirurgiche.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Malformazioni dello sviluppo corticale, Classificazioni, Displasie corticali, Epilessia, Ritardo mentale, Diagnostica per immagini, Genetica, Chirurgia dell'epilessia


Mappa


© 2019  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Diagnostica per immagini di tipo funzionale nell'epilessia
  • Viviane Bouilleret, Sophie Dupont
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Stati di male epilettico: diagnosi e trattamento
  • Pierre Thomas

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.