Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Disturbi della deambulazione - 01/01/01

[17-005-D-10]
B Nater : Médecin associé
Julien Bogousslavsky : Professeur, chef de service
Service de neurologie, centre hospitalier universitaire Vaudois, 1011 Lausanne,  Suisse

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 4
Iconografia 0
Video 0
Altro 0
Articolo archiviato , inizialmente pubblicato nel trattato EMC : Neurologia
e sostituito da un altro articolo più recente: cliccare qui per aprirlo

Riassunto

Idisturbi della deambulazione sono, soprattutto nel paziente anziano, frequentemente in relazione con una malattia neurologica. Nella maggior parte dei casi, l'esame obiettivo permette facilmente di differenziare le diverse origini di questi disturbi: deambulazione di origine frontale o sottocorticale, andatura parkinsoniana, andatura «prudente» della persona anziana, andatura spastica o atassica da lesione propriocettiva, cerebellare o vestibolare. In questa sezione verranno inoltre descritti i disturbi della deambulazione legati ai movimenti anomali, alle patologie del sistema neuromuscolare e ai disturbi psichiatrici, metabolici ed endocrini.



Parole chiave : deambulazione, andature patologiche, disturbi neurologici, disturbi psicogeni, disturbi endocrini, metabolici

Mappa



© 2001  Elsevier SAS. Tutti i diritti riservati.

Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.