Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Demenze degenerative - 20/06/12

[5-0900]  - Doi : 10.1016/S1634-7358(12)62073-7 
M. Sarazin
Institut de la mémoire et de la maladie d'Alzheimer, Département de neurologie, Inserm UMRS 975, Centre de recherche de l'Institut du cerveau et de la moelle épinière (CR-ICM), Hôpital de la Salpêtrière, 47-83 boulevard de l'Hôpital, 75013 Paris, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

pagine 6
Iconografia 7
Video 0
Altro 2

Riassunto

Le malattie neurodegenerative costituiscono la prima causa di demenza in Francia. La malattia di Alzheimer ne rappresenta l'eziologia più frequente. Essa si manifesta con un'amnesia progressiva di tipo ippocampale secondariamente associata alla lesione delle funzioni cognitive strumentali ed esecutive. Le demenze lobari frontotemporali raggruppano tre entità cliniche: le demenze frontotemporali, le afasie primarie progressive anartriche e le demenze semantiche. Le demenze a corpi di Lewy associano una sindrome parkinsoniana e dei disturbi cognitivi fluttuanti e spesso associati a delle allucinazioni visive. La diagnosi eziologica si basa sull'analisi sindromica e neuropsicologica, sugli strumenti di diagnostica per immagini cerebrale e sui bioindicatori del liquido cefalorachidiano. Poiché queste demenze sono associate a dei meccanismi lesionali distinti, è importante saperle identificare per proporre il trattamento più adeguato.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Malattia di Alzheimer, Demenze frontotemporali, Afasie primarie progressive, Demenze semantiche, Demenze a corpi di Lewy


Mappa


© 2012  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Fisiopatologia del morbo di Alzheimer
  • A Delacourte
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Sindromi parkinsoniane
  • B. Degos

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento.

Già abbonato a questo trattato ?

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.