Médecine

Paramédical

Autres domaines

Sommario Abbonarsi

Idrocinesiterapia. Principi e infrastrutture - 20/02/19

[26-140-A-10]  - Doi : 10.1016/S1283-078X(19)41785-9 
E. Watelain a  : Maître de conférences, R. Sultana b : Kinésithérapeute, A. Faupin c : Maître de conférences des Universités, J.-M. Vallier c : Professeur des Universités, docteur en médecine, G. Kemoun d : Professeur des Universités, praticien hospitalier, chef de service
a Laboratoire LAMIH, UMR CNRS/UVHC 8201, Faculté des sciences et des métiers du sport, Université de Valenciennes, 59313 Valenciennes cedex 9, France 
b Institut de rééducation fonctionnelle Pomponiana Olbia, route de l'Almanarre, 83407 Hyères, France 
c Laboratoire LAMHESS, EA 6312, UFR Staps, Université de Toulon, avenue de l'Université, 83130 La Garde, France 
d Service de médecine physique et de réadaptation, Centre hospitalier universitaire de Poitiers, Pavillon Maurice-Salles, rue de la Milétrie, BP 577, 86021 Poitiers cedex, France 

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

pagine 21
Iconografia 27
Video 7
Altro 1

Riassunto

Per le sue proprietà intrinseche, l'acqua è un ambiente privilegiato per la riabilitazione. Tuttavia, per trarne un beneficio pieno, il terapista deve conoscere tutti i parametri relativi all'idroterapia, che si tratti della fisica dei fluidi, dell'allestimento delle vasche, degli effetti fisiologici dell'immersione o, ancora, delle tecniche e dei carichi di lavoro raccomandati per ogni disabilità. Anche la progettazione e la disposizione dei locali e delle vasche devono ricevere molta attenzione, nel quadro di una politica di prevenzione, gestione del rischio di incidenti e monitoraggio fisico-batteriologico-chimico dell'acqua. Le attività acquatiche a scopo terapeutico (AAST) portano a benefici nel contesto della gestione di un numero crescente di patologie, in particolare in reumatologia, geriatria, ortopedia, cardiologia e così via. Più in generale, sono anche un mezzo privilegiato di prevenzione e mantenimento fisico.

Il testo completo di questo articolo è disponibile in PDF.

Parole chiave : Balneoterapia, Ginnastica acquatica, Attività fisiche acquatiche adattate, Cinebalneoterapia, Nuoto terapeutico


Mappa


© 2019  Elsevier Masson SAS. Tutti i diritti riservati.
Aggiungere alla mia biblioteca Togliere dalla mia biblioteca Stampare
Esportazione

    Citazioni Export

  • File

  • Contenuto

Articolo precedente Articolo precedente
  • Tecniche di guadagno articolare
  • J.-L. Guillemain
| Articolo seguente Articolo seguente
  • Attività acquatiche per scopi terapeutici
  • E. Watelain, R. Sultana, A. Faupin, J.M. Vallier, G. Kemoun

Benvenuto su EM|consulte, il riferimento dei professionisti della salute.
L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

L'accesso al testo integrale di questo articolo richiede un abbonamento o un acquisto all'unità.

Già abbonato a questo trattato ?

;

Il mio account


Dichiarazione CNIL

EM-CONSULTE.COM è registrato presso la CNIL, dichiarazione n. 1286925.

Ai sensi della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sull'informatica, sui file e sulle libertà, Lei puo' esercitare i diritti di opposizione (art.26 della legge), di accesso (art.34 a 38 Legge), e di rettifica (art.36 della legge) per i dati che La riguardano. Lei puo' cosi chiedere che siano rettificati, compeltati, chiariti, aggiornati o cancellati i suoi dati personali inesati, incompleti, equivoci, obsoleti o la cui raccolta o di uso o di conservazione sono vietati.
Le informazioni relative ai visitatori del nostro sito, compresa la loro identità, sono confidenziali.
Il responsabile del sito si impegna sull'onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità applicabili in Francia e a non divulgare tali informazioni a terzi.